martedì 23 Aprile 2024

Salute Benessere Qualità della vita

HomeSalute del BambinoCovid: "Da mamme infette più bimbi prematuri"
Varier banner

Covid: “Da mamme infette più bimbi prematuri”

Lo evidenziano i dati della Società Italiana di Neonatologia

- Advertisement -

Covid: da mamme infette più bambini prematuri. Lo evidenziano i dati della Società Italiana di Neonatologia che confermano come il tasso delle nascite premature da mamme positive al Covid sia più elevato dell’11,2% rispetto a quello riguardante le donne non contagiate (6,9%).

SIN: “Da mamme infette più bimbi prematuri”

Le gravidanze complicate dalla positività delle gestanti al Covid possono concludersi spesso con un parto prematuro e a volte rischioso per la vita del nascituro stesso. Fabio Mosca, presidente della Società Italiana di Neonatologia, specifica che “una trentenne non incinta che contrae il virus ha una bassa probabilità di essere ricoverata in terapia intensiva, ma se è in gravidanza il rischio sale di tre volte”. E aggiunge che “il virus Sars-CoV-2 può trasmettersi, anche se raramente, dalla madre al feto e causare a volte casi di Covid-19 neonatale grave”. Proprio per questo motivo, ha aggiunto, “alle donne in gravidanza o che vogliono avere un figlio consigliamo di vaccinarsi, per proteggere se stesse e il proprio piccolo”.

 

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE