giovedì 25 Aprile 2024

Salute Benessere Qualità della vita

HomeCovid-19ISS: “Tra gli over 80 non vaccinati decessi 13 volte più che...
Varier banner

ISS: “Tra gli over 80 non vaccinati decessi 13 volte più che nei vaccinati”

I dati riportati dall'Istituto Superiore di Sanità nell'ultimo report Epidemia Covid-19

- Advertisement -

ISS: “Tra gli over 80 non vaccinati decessi 13 volte più che nei vaccinati”. Il tasso di ricoveri da Covid-19 tra gli over 80 non vaccinati è stato, negli ultimi 30 giorni, 8 volte più alto di quello registrato tra gli over 80 vaccinati. Il tasso dei ricoveri in terapia intensiva è stato dieci volte più alto e quello dei decessi è stato addirittura 13 volte maggiore di quello registrato tra gli over 80 che si sono sottoposti alla vaccinazione. Sono i dati riportati dall’Istituto Superiore di Sanità nell’ultimo report Epidemia Covid-19. Indicano che a settembre ogni 100.000 over 80 non vaccinati 222,5 sono dovuti ricorrere al ricovero ospedaliero, contro i 26,8 dei vaccinati con ciclo completo.

L’effetto paradosso

Nel report si evidenzia il fatto che, nella fascia degli over 80 la copertura vaccinale ha ormai superato il 90%, soglia oltre la quale si verifica il cosiddetto effetto paradosso. Dato l’altissimo numero dei soggetti vaccinati, i numeri assoluti dei dei ricoveri, delle terapie intensive e dei decessi tra essi sono spesso superiori ai numeri che si registrano tra i non vaccinati. È opportuno, dunque, per avere un esatto quadro della situazione, rapportare detti numeri al numero di persone che compongono i due campioni in esame. Rapporto che, per il mese di settembre tra gli over 80, evidenzia rischi enormemente più alti tra i non vaccinati.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE