lunedì 17 Giugno 2024

Salute Benessere Qualità della vita

HomeOncologiaTumore al pancreas: 18 novembre giornata mondiale
Varier banner

Tumore al pancreas: 18 novembre giornata mondiale

14.300 i casi di tumore al pancreas nel 2020. Nel 2015 furono 2015

- Advertisement -

Tumore al pancreas: 18 novembre giornata mondiale. Giovedì18 novembre si celebra la giornata mondiale della lotta contro il tumore al pancreas, tumore che riporta ancora, purtroppo, un alto tasso di mortalità e che registra un costante aumento nel numero dei casi. Tra i tumori, infatti, è ad oggi il quarto per casi di mortalità ma si stima che possa diventare il secondo entro 10 anni nei Paesi occidentali. Questi dati sono stati riportati, in occasione della giornata mondiale, dagli esperti dell’Irccs Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, i quali hanno fondato, in collaborazione con il Politecnico di Milano, un laboratorio per studiare l’organo e creare un pancreas artificiale chiamato phantom, con l’obbiettivo di individuare strumenti specifici per la chirurgia pancreatica.

Alessandro Zerbi, responsabile della Chirurgia Pancreatica all’Irccs, spiega: “A rendere più difficile la cura di questa neoplasia c’è anche la posizione anatomica del pancreas, la scarsa responsività alle cure e la diagnosi spesso tardiva, che preclude la possibilità di intervento, se non a circa il 20-30% di casi”. È necessario quindi lavorare per rendere la diagnosi più precoce e le terapie più efficaci, oltre alla sensibilizzazione alla prevenzione, adottando stili di vita corretti.

Inoltre, è in corso uno studio sul come mettere in campo l’Intelligenza Artificiale, la quale aiuterebbe a predire varie complicanze successive alle operazioni di ciascun paziente. Giovanni Capretti, ricercatore e chirurgo generale specializzato in patologia pancreatico-duodenale presso l’Irccs, su tale argomento dichiara: “Il nostro obiettivo è elaborare una capacità di predizione pre-operatoria superiore a quella attuale, in modo da poter valutare, per il singolo paziente, la probabilità di comparsa di complicanze e la loro gravità, e da mettere in atto provvedimenti per limitarle”.

Tumore del pancreas: i dati italiani

In Italia i nuovi casi di tumore al pancreas, nel 2020 sono stati 14.300. Si tratta di un dato in costante aumento. Nel 2015, infatti, nel nostro Paese i casi registrati ammontavano a 12.500. Il tumore al pancreas colpisce in maniera lo più uomini tra i 65 e i 69 anni e donne tra i 75 e i 79.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE