sabato 23 Settembre 2023

Salute Benessere Qualità della vita

HomeLeiTumore al seno: al via la Campagna Nastro Rosa 2022
Varier banner

Tumore al seno: al via la Campagna Nastro Rosa 2022

Tumore al seno: al via la Campagna Nastro Rosa 2022. Visite senologiche gratis in tutta Italia grazie all'iniziativa della Lega Italiana lotta contro i tumori

- Advertisement -

Tumore al seno: al via la Campagna Nastro Rosa 2022. Prende i via a ottobre, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, il più diffuso e frequente tra i tumori femminili. Scende in campo anche la Lega italiana per la lotta contro i tumori, con la Campagna Nastro Rosa 2022 (Lilt for Women) e la sua nuova testimonial, la conduttrice televisiva e radiofonica Francesca Fialdini.

Tumore al seno: al via la Campagna Nastro Rosa 2022

Nell’arco di tutto il mese di ottobre sarà possibile prenotare una visita senologica gratuita in uno dei tanti ambulatori della Lega Italiana per la lotta contro i tumori, diffusi lungo tutto il territorio nazionale. Al fine di sensibilizzare la popolazione femminile nei confronti del problema, che coinvolge un numero sempre maggiore di donne anche al di sotto dei 50 anni di età, e che ogni anno solo in Italia colpisce ben 50.000 donne, LILT provvederà anche a distribuire materiale informativo. Il numero verde al quale sarà possibile rivolgersi per prenotare la visita gratuita è 800.998.877, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 15.

La straordinaria importanza della prevenzione

L’importanza straordinaria della prevenzione è ben evidente nelle statistiche. A oggi 8 donne su 10, colpite da tumore alla mammella, si salvano. Il 12% che purtroppo non riesce a guarire è colpito dalle forme più aggressive, come il carcinoma mammario metastatico che riguarda circa 37.000 persone.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE