giovedì 23 Maggio 2024

Salute Benessere Qualità della vita

HomeNewsCovid-19, Ricciardi: "Aumento casi tra autunno e inverno sarà gestibile"
Varier banner

Covid-19, Ricciardi: “Aumento casi tra autunno e inverno sarà gestibile”

Le dichiarazioni del consigliere scientifico del ministro Speranza al Forum Sistema Salute alla Leopolda di Firenze

- Advertisement -

Covid-19, Ricciardi: “Aumento casi tra autunno e inverno sarà gestibile”. “In Italia “non siamo ancora lontanamente usciti dalla pandemia di Covid”. È Walter Ricciardi, professore di Igiene dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, consigliere scientifico del ministro della Salute Roberto Speranza, a dichiararlo nel suo intervento al Forum Sistema Salute alla Leopolda di Firenze. “In Italia siamo stati eroici, straordinari, abbiamo preso misure durissime che erano impensabili”, ha proseguito Ricciardi. “Gli altri ci guardavano come matti, ci ritenevano emotivi, ci prendevano quasi in giro. In quel momento abbiamo guidato il mondo e chi ci ha seguito ha avuto meno danni. Poi abbiamo avuto la seconda e terza ondata che erano evitabili e l’abbiamo pagata con 70mila morti, e lì siamo stati pessimi”.

Ricciardi ha poi posto l’accento sull’operato del governo: “Bisogna dare atto a Draghi e a Speranza che hanno continuato a promuovere l’evidenza scientifica alla base delle decisioni e ora siamo tra i migliori al mondo perché non ci basiamo solo sulla vaccinazione e sulle misure restrittive ma è l’insieme delle misure che va adottato.  Certamente ci sarà un aumento dei casi tra l’autunno e l’inverno, ma non sarà drammatico, sarà gestibile, soprattutto se ci approcceremo alla terza dose, come stiamo facendo, per i più fragili”.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE