lunedì 15 Luglio 2024

Salute Benessere Qualità della vita

HomeCovid-19ISS: "Covid, nelle acque reflue c'è la variante Delta con molte mutazioni"
Varier banner

ISS: “Covid, nelle acque reflue c’è la variante Delta con molte mutazioni”

Lo studio effettuato lo scorso ottobre.

- Advertisement -

ISS: “Covid, nelle acque reflue c’è la variante Delta con molte mutazioni”. Nelle acque reflue c’è, dichiara l’Istituto Superiore di Sanità, “la presenza ormai quasi esclusiva sul territorio nazionale della variante Delta del virus Sars-CoV-2, associata a una grande variabilità genetica con la presenza di molte mutazioni comprese quelle della cosiddetta Delta Plus. Tutti i campioni positivi caratterizzati erano appunto di Delta in accordo con quanto riportato dalla sorveglianza clinica epidemiologica relativa allo stesso periodo di campionamento”, aggiunge l’Istituto.

Lo studio, coordinato da Giuseppina La Rosa del Dipartimento Ambiente e Salute, e da Elisabetta Suffredini del Dipartimento di Sicurezza Alimentare, Nutrizione e Sanità Pubblica Veterinaria dell’ISS, ha analizzato 92 campioni raccolti in 16 regioni e province autonome nel periodo 4-8 ottobre 2021. “Il 60% dei campioni ha confermato positività per genoma di Sars-Cov-2 e 23 campioni sono stati caratterizzati mediante sequenziamento della regione codificante per la proteina spike. La flash survey verrà ripetuta con cadenza mensile”, evidenzia il report dell’Iss.

“Le prospettive di questa attività sono molto promettenti – dichiara Marco Martuzzi, direttore del Dipartimento Ambiente e salute dell’ISS – la sorveglianza del Sars-Cov-2 in reflui urbani è uno strumento complementare alla sorveglianza microbiologica ed epidemiologica per lo studio dei trend epidemici, ma anche per esplorare la variabilità genetica del virus”.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE