giovedì 23 Maggio 2024

Salute Benessere Qualità della vita

HomeTerza EtàGiornata Mondiale dell'Alzheimer: doppio appuntamento a Trieste
Varier banner

Giornata Mondiale dell’Alzheimer: doppio appuntamento a Trieste

Gli eventi sono promossi dall’associazione De Banfield onlus.

- Advertisement -

120 anni fa lo psichiatra Alois Alzheimer legava il suo nome a una patologia che oggi colpisce in tutto il monto oltre 58 milioni di persone, e che in Italia si stima interessi 1 milione e 200.000. Numeri che paiono destinati a crescere rapidamente, dato il progredire dell’età media della popolazione.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer, celebrata a livello internazionale martedì 21 settembre. L’Associazione De Banfield onlus, impegnata da molti anni nel campo degli anziani fragili, delle demenze e dell’Alzheimer, propone due appuntamenti. Alle 12 di oggi martedì 21 settembre è in programma la consegna ufficiale del riconoscimento di Museo Dementia Friendly al Museo Teatrale Carlo Schmidl di Trieste. Primo teatro friuliano a ricevere il riconoscimento, il museo triestino è stato nei mesi scorsi protagonista dell’iniziativa Memorabili Armonie realizzata con il supporto della Direzione Musei e Biblioteche del Comune di Trieste con il contributo del Rotary Club Trieste Nord, un progetto di inclusione che ha organizzato una serie di visite rivolte alle persone affette da demenza e ai loro accompagnatori, con uno speciale corner di supporto per i caregiver. Sempre martedì 12 settembre, la Biblioteca di Muggia – Comune riconosciuto “Dementia Friendly” – inaugurerà una sezione di libri dedicata al tema dell’Alzheimer nella Biblioteca Comunale “Edoardo Guglia”.

Alle 18, poi, a Palazzo Gopcevich in sala Bobi Bazlen si terrà la presentazione del libro La nonna sul pianeta blu che raccoglie i migliori racconti della seconda edizione dell’omonimo Concorso Letterario nazionale ideato dall’Associazione De Banfield. La giuria presieduta dalla filosofa Michela Marzano ha selezionato per la pubblicazione 30 racconti e ha decretato come migliore opera quella dell’attrice Daniela Poggi: Il mondo di Rosa.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE