lunedì 15 Luglio 2024

Salute Benessere Qualità della vita

HomeOsteopatiaVertigine e disequilibrio: gestione clinica nel trattamento manuale.
Varier banner

Vertigine e disequilibrio: gestione clinica nel trattamento manuale.

Un corso al CIO di Parma. In programma sabato 24 e domenica 25 settembre al CIO di Parma

- Advertisement -

Vertigine e disequilibrio: gestione clinica nel trattamento manuale. Un corso al CIO di Parma. Si terrà sabato 24 e domenica 25 settembre 2022, a Parma presso il CIO Collegio Italiano di Osteopatia, il corso Vertigine e disequilibrio: gestione clinica nel trattamento manuale.

La vertigine e il disequilibrio sono un sintomo frequente e comune a diverse patologie o disfunzioni che richiedono una attenta analisi per un approccio competente, rappresentando così una sfida diagnostica terapeutica che interessa molte figure professionali quali per esempio l’otorino, il neurologo, il cardiologo, il fisiatra, il medico di base.

Vertigine e disequilibrio: il corso

Il corso si rivolge agli osteopati e agli studenti di osteopatia e si prefigge di orientare i partecipanti a ritagliarsi uno spazio operativo in quei quadri fisiopatologici disfunzionali  entro i quali il trattamento fisico e osteopatico possono essere una buona cura. Docente del corso sarà il dr. Ennio Ori, osteopata e fisioterapista, docente di osteopatia strutturale e funzionale al CIO – Collegio Italiano di Osteopatia. Ori, che collabora come docente al CSOT Centro Studi di Osteopatia Tradizionale di Roma è autore del libro Tecniche funzionali in osteopatia (Piccin 2014).

Il programma del corso

Nella parte teorica del corso verranno introdotte le basi anatomo-fisiologiche del sistema equilibrio al fine di supportare una parte pratica che prevede un approccio fisico e osteopatico nei riguardi delle vertigini parossistiche posizionali benigne, vertigini emicraniche, disequilibrio propiocettivo e la vertigine psicogena.

Come iscriversi

Per iscriversi al corso Vertigine e disequilibrio: gestione clinica nel trattamento manuale è sufficiente visitare il sito del CIO Collegio Italiano di Osteopatia. Il costo di iscrizione è di 300 euro IVA inclusa. Per gli Amici del CIO la quota si riduce a 200 euro IVA inclusa.

La sede del corso

La sede del CIO Collegio Italiano di Osteopatia

Il corso si terrà a Parma presso il CIO Collegio Italiano di Osteopatia, in Strada Argini 103. Per informazioni e contatti: segreteria@scuolaosteopatia.it.

DISCLAIMER

Le informazioni esposte in SaluteToday hanno uno scopo esclusivamente informativo, possono essere modificate oppure rimosse in qualsiasi momento, e in nessun caso possono costituire e/o sostituire la formulazione di diagnosi e/o la prescrizione di trattamento medico. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo andare a sostituire il rapporto diretto tra il medico e il paziente o la visita medica, anche specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o quello dei medici specialisti in merito a qualsiasi indicazione riportata nel sito stesso. Per l’uso di medicinali o di qualsiasi prodotto o servizio indicati nel sito è assolutamente necessario e assolutamente indispensabile consultare il proprio medico curante. In nessun caso il sito, il Direttore, l’Editore che lo gestisce, gli autori degli articoli e/o dei contenuti, né altre soggetti in qualsiasi modo connessi al sito, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e/o di informazioni presenti sul sito. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito al cattivo uso che gli utenti o i visitatori del sito potrebbero fare delle indicazioni, dei prodotti, dei servizi riportati nel sito stesso. Non è in alcun modo possibile garantire l’assenza di errori e l’assoluta correttezza delle informazioni divulgate né che le informazioni o i dati risultino aggiornati. In qualità di affiliato Amazon, SaluteToday può ricevere un modico compenso da Amazon, per gli eventuali acquisti idonei generati dai link presenti in questo articolo.

- Advertisment -

ALTRE NOTIZIE